Messaggio di errore: Impossibile avviare i servizi Parallels

2 users found this article helpful

Sintomi

Impossibile avviare Parallels Desktop. Appare la finestra di notifica Impossibile avviare i servizi Parallels.

Causa

Risoluzione di problemi

Per prima cosa, riavvia il Mac e prova a lanciare Parallels Desktop, quindi prova a reinstallarlo:

  1. Riavvia il Mac e prova a lanciare nuovamente Parallels Desktop.
  2. Se il problema persiste, disinstalla Parallels Desktop.
    NOTA:  per completare la procedura di disinstallazione è necessario riavviare il sistema.
  3. Dopo aver riavviato il Mac, installa nuovamente Parallels Desktop. Se necessario, scarica l'immagine di installazione dalla pagina Download per Parallels Desktop.
  4. Prova a lanciare nuovamente Parallels Desktop.

Informazioni

In alternativa alla maggior parte delle procedure di risoluzione dei problemi riportate sopra, è possibile aggiornare il sistema operativo macOS come descritto qui se è disponibile un aggiornamento, oppure reinstallare macOS dall'opzione Ripristino attenendoti alle istruzioni fornite in questo articolo. Entrambe le operazioni consentono di aggiornare i file di sistema e ripristinare le autorizzazioni per le cartelle di sistema, che sono necessari per un corretto funzionamento di Parallels Desktop.

Risoluzione di problemi avanzata

  1. Avvia il Terminal: apri il Finder - Applicazioni - Utility - Terminal.
  2. Esegui il seguente comando:

    sudo kextcache --clear-staging

    Nota: per poter eseguire il comando devi inserire la password del tuo Mac. Per motivi di sicurezza non verrà visualizzato alcun simbolo, pertanto inserisci i caratteri e premi Invio.
  3. Prova ad avviare Parallels Desktop. Se il problema persiste, esegui il comando successivo:

    sudo touch /System/Library/Extensions
    Nota: per poter eseguire il comando devi inserire la password del tuo Mac. Per motivi di sicurezza non verrà visualizzato alcun simbolo, pertanto inserisci i caratteri e premi Invio.
  4. Riavvia il Mac e prova a lanciare Parallels Desktop.

  5. Se il problema persiste ancora, riavvia il Mac e tieni premuto Command+R sulla tastiera fino a quando sullo schermo appare il logo Apple.
    Nota: se viene visualizzata una finestra di accesso al posto della finestra Utility, è possibile che tu non abbia premuto Command+R quando richiesto. Riavvia il Mac e riprova.

  6. Nella barra dei menu superiore seleziona Utility e poi Terminal.
     

  7. Esegui il seguente comando:

     spctl kext-consent add 4C6364ACXT

    Nota: premi Invio dopo aver inserito il comando per eseguirlo.

  8. Dovrebbe apparire una schermata simile alla seguente immagine:

     

  9. Per riavviare il Mac in modalità normale, esegui il comando reboot oppure seleziona il logo Apple > Riavvia...

  10. Prova a lanciare nuovamente Parallels Desktop.
  11. Se nessuna delle precedenti procedure ha risolto il problema, l'unica soluzione rimasta consiste nel reinstallare macOS® da Ripristino per aggiornare i file di sistema seguendo le istruzioni contenute in questo articolo. Quando si reinstalla macOS® da Ripristino, verranno aggiornati solo i file di sistema, mentre i file personali e le applicazioni installate rimarranno invariati.

Utilizzo di MDM per la distribuzione di Parallels Desktop

Nel caso in cui Parallels Desktop fosse installato in un ambiente Enterprise, disattiva MDM o controlla le relative impostazioni. Se sono abilitate alcune impostazioni per il profilo gestibile, potrebbe infatti bloccare l'installazione delle estensioni.

Per configurare il profilo MDM per l'uso con Parallels Desktop, consulta la Guida per l'amministratore IT di Parallels Desktop per Mac Business Edition (p.31)

Was this article helpful?

Tell us how we can improve it.