Qual è la differenza tra Parallels Desktop per Mac Standard e Pro Edition?

7 users found this article helpful

Parallels Desktop per Mac Pro Edition è stata creata per sviluppatori, web e graphic designer, utenti avanzati e altri utenti esigenti.

Che tu stia testando applicazioni tra piattaforme o stia creando siti Web per diversi browser, Parallels Desktop Pro Edition semplifica la tua area di lavoro. La produttività è al centro di ogni funzionalità aggiunta alla nuova Pro Edition: maggiore produttività in minor tempo con qualità superiore.

Parallels Desktop Pro Edition è disponibile in abbonamento: avrai così il vantaggio di poter avere sempre l'ultima versione di Parallels Desktop. La Pro Edition include anche l'abbonamento gratuito a Parallels Access, il modo più semplice per accedere da remoto al tuo computer ovunque ti trovi, e a Parallels Toolbox, una serie di utilissimi strumenti Mac.

Parallels Desktop per Mac Pro Edition include le seguenti funzionalità e capacità:

Funzionalità Pro Edition Standard Edition*

Generale

Scarica e installa Windows 10 in un clic
Usa Windows da Boot Camp**
Trasferisci il PC verso una macchina virtuale**
RAM virtuale per ogni macchina virtuale Fino a  128 GB di vRAM Fino a  8GB di vRAM
CPU virtuali per ogni macchina virtuale Fino a 32 CPU Fino a 4 CPU
Scarica la macchina virtuale Window 10 pronta all'uso con Visual Studio**  
Virtualizzazione nidificata per lavorare con l'emulatore WSL 2, Docker, Android/iPhone® per VS e altri**  
Usa i Cloni vincolati per eseguire comodamente le attività di test e sviluppo  
Modalità Rollback: annulla le modifiche all'arresto della macchina virtuale  
Limita l'utilizzo delle risorse delle VM (per ogni macchina virtuale)  
Condividi lettori di smart card con Windows  
Supporto di mmap() nelle cartelle condivise Linux**  
Utilizza i nomi di file 8.3 per le cartelle condivise  
Utilizza EFI Secure Boot*  
Supporto TPM virtuale*
Prepara la VM per il trasferimento a un altro Mac o archiviazione cloud  

Sviluppo

Usa Jenkins per eseguire un server di compilazione su Mac  
Esegui il debug, il dump della MV o avvia una sessione SSH dal menu  
Supporto debug sistema operativo guest*  
Aggiunta di un plug-in di Microsoft Visual Studio*  
Plug-in di Parallels Vagrant per utilizzare ambienti di lavoro riproducibili e portatili  
Cloni vincolati nel plug-in Vagrant per creare rapidamente nuove caselle e salvare spazio su disco  
Gestisci a livello nativo le macchine virtuali Docker**  
Usa Parallels SDK con supporto di Python 3.0*  

Rete

Un editor di rete potenziato che consente di testare diversi problemi di connettività  
Inoltro di porte: trasferisci il traffico dalla porta di un Mac a una VM o un indirizzo IP e la porta desiderata  
Crea reti solo host personalizzate e specifica il relativo nome  
Usa le richieste DNS su TCP sulla rete condivisa  
Utilizza i nomi delle macchine virtuali come loro nomi DNS  
Utilizza tcpdump con le reti virtuali  
Risolvi le richieste DNS dalla VM utilizzando le informazioni in  /etc/resolver da macOS host  

Aspetto

Modalità Headless  

Altre funzionalità

Ordina le VM nel Centro di controllo  
Configura un'icona personalizzata per ogni macchina virtuale  
Archivia/elimina dall'archivio le VM nel Centro di controllo per salvare spazio su disco  
Connetti i dischi fisici alle VM come dischi interni  
Usa gli strumenti dell'interfaccia della riga di comando per controllare Parallels Desktop e gestire le macchine virtuali  
Utilizza il completamento automatico bash (zsh) per gli strumenti Parallels CLI  

* Queste funzionalità sono supportate sui computer Mac con chip Apple M1 a partire da Parallels Desktop 17.

** Queste funzionalità non sono attualmente supportate sui computer Mac con chip Apple M1.

Inoltre Parallels Desktop Pro Edition estende tutte le funzioni e capacità di Parallels Desktop per Mac, come:

Visita il sito Web di Parallels per ulteriori informazioni sulle differenze tra le edizioni di Parallels Desktop.

Was this article helpful?

Tell us how we can improve it.