Search

Language:  

Available article translations:

Novità in Parallels Desktop 6

APPLIES TO:
  • Parallels Desktop 6 for Mac Standard Edition

Descrizione

Miglioramenti nella stabilità e la performance

Performance
•    Ottimizzazione complessiva della performance.
•    Riduzione dell'utilizzo della CPU ed ottimizzazione della durata della batteria.
•    Elaborazione della macchina virtuale a 64-bit per l'ottimizzazione della performance delle macchine virtuali, specialmente quelle con una memoria superiore di 1 GB.
•    Ottimizzazione della performance 3D - più veloce del 41% rispetto a Parallels Desktop 5.
•    Macchine virtuali più veloci del 35% con il nuovo supporto per dischi SATA.
•    La performance delle cartelle condivise è due volte superiore.
•    Avvio e spegnimento di Windows più veloci.
•    La ripresa delle macchine virtuali messe in pausa o sospese richiede ora meno tempo sui Mac con potenti configurazioni.
•    Supporto ampliato per i nuovi Mac con CPU Intel i5 e i7: crittografia più veloce per le macchine virtuali e supporto per Intel AES-NI.
•    Performance ottimizzata di Linux nelle macchine virtuali.
•    Installazione di Parallels Tools più veloce.

Dispositivi Virtuali
•    Supporto per IPv6, la versione di prossima generazione del Protocollo Internet, in reti condivise, bridged e solo host.
•    Supporto per l'interfaccia di rete Intel Pro/1000 (e1000) per velocizzare performance di rete ed ottimizzare la compatibilità.
•    Supporto per l'interfaccia SATA HDD virtuale per le nuove macchine virtuali create.
•    Mouse USB virtuale per la perfetta transizione tra il Mac e la macchina virtuale anche quando Parallels Tools non è installato.
•    Supporto per tastiera USB virtuale per velocizzare le operazioni di navigazione e di input.
•    Gestione migliorata dei shortcut e altre operazioni con la tastiera.
•    Migliore gestione degli indicatori luminosi della tastiera nelle operazioni in Mac OS e la macchina virtuale.

Sicurezza
•    Doppia protezione antivirus compresa: l'abbonamento al software antivirus in omaggio è ora disponibile sia per Windows che per Mac.
•    Supporto per crittografia AES nelle macchine virtuali per una maggior sicurezza dei dati.
•    I controlli per genitori di Mac OS sono automaticamente applicati alla macchina virtuale per gestire l'utilizzo del computer dai bambini. Qualsiasi limitazione impostata per Mac OS verrà anche implementata nella macchina virtuale.

Nuovi sistemi operativi guest
•    Ubuntu 10.4
•    Fedora 13
•    Open SUSE 11.3
•    Windows Server 2008 R2 Core
•    Windows Server 2008 Core

Grafica e giochi coinvolgenti

Video
•    Grafica 3D più veloce dell' 80% nelle modalità di visualizzazione Coherence, Schermo Intero e Finestra.
•    Supporto DirectX 9 migliorato per un'esperienza di gioco unica.
•    Supporto per estensioni OpenGL disponibili in Mac OS X v10.6.4 Snow Leopard.
•    Supporto per Xorg 1.8 in macchine virtuali Linux, includendo Fedora 13 e Open SUSE 11.3.
•    Correzione del supporto OpenGL in macchine virtuali Ubuntu 10.04.

Audio
•    Giochi, musica e filmati coinvolgenti con supporto per audio surround 5.1 per Windows 7, Windows XP e Windows Vista: usa qualsiasi dispositivo audio surround 5.1 USB o FireWire esterno simultaneamente nel Mac e nella macchina virtuale.

Un'esperienza semplice, intuitiva, perfetta

Aspetto ottimizzato
•    Interfaccia utente ottimizzata con il nuovo aspetto.
•    Finestra di dialogo delle Preferenze semplificata, adatta ora allo stile Mac OS; non ci sono pulsanti OK o Annulla e tutte le modifiche vengono applicate in tempo reale.
•    La finestra di dialogo della configurazione della macchina virtuale è stata semplificata e riprogettata secondo lo stile delle Preferenze di Mac OS.
•    Nuova procedura guidata della macchina virtuale, ora più semplice da usare.
•    La finestra di dialogo per la connessione USB è stata riprogettata per rendere più semplice che mai la connessione ai dispositivi USB.
•    Animazione migliorata nel passaggio tra le modalità di visualizzazione Coherence, Schermo Intero e Finestra.
•   Aspetto migliorato dell'interfaccia utente con l'animazione Quartz disabilitata.
•    Finestre di dialogo ottimizzate per l'Attivazione e la Registrazione.

Logica ottimizzata
•    Le macchine virtuali Boot Camp possono ora essere liberamente sospese e quindi riprese in modo sicuro.
•    I backup di TimeMachine possono ora essere sincronizzati con le istantanee di SmartGuard, per ridurre lo spazio richiesto per i backup.
•    L'importazione di macchine virtuali di terze parti è stata integrata nell'applicazione principale: ora disponibile dal men File > Apri.
•    Parallels Image Tool è stato integrato nell'applicazione principale; ora tutte le sue funzioni sono disponibili nella finestra di dialogo Configurazione della macchina virtuale.
•    Parallels Transporter è ora accessibile tramite l'opzione "Importa macchine virtuali" sulla schermata di Benvenuto o il menu File > Importa.
•    Apri le applicazioni Windows senza visualizzare gli elementi dell'interfaccia di Parallels Desktop anche quando la macchina virtuale è spenta.
•    Spegni Windows e le sue applicazioni in Coherence senza visualizzare gli elementi dell'interfaccia di Parallels Desktop.
•    Il Codice di Supporto viene automaticamente generato nel momento della registrazione del prodotto per rendere più semplice l'accesso a Parallels Support.
•    Collegamento della tastiera (F6 o Fn + F6) per nascondere/mostrare Parallels Desktop e le sue finestre.
•    Supporto migliorato per le partizioni Boot Camp usando multipli dischi.
•    Istantanee automatiche di SmartGuard dopo il timeout se un utente non risponde ai prompt.
•    Comportamento migliorato degli angoli dello schermo attivi nella modalità a Schermo Intero.
•    Adattamento delle dimensioni dello schermo della macchina virtuale quando una finestra viene ridimensionata (se Parallels Tools non è installato o inattivo).
•    Le applicazioni Windows possono essere impostate come applicazioni predefinite per la gestione di CD e DVD inseriti nel Mac.
•    Il tasto Bloc Num è stato aggiunto al menu Invia tasti.

Gestione ottimizzata delle applicazioni Windows
•    Le cartelle delle Applicazioni Windows nel Dock contengono ora “Risorse del computer”, “Pannello di Controllo” e altri utili collegamenti che sono spesso presenti nel menu Start di Windows.
•    Le icone delle applicazioni nelle cartelle Applicazioni Windows non sono più contrassegnate con frecce nere e non ricompaiono più nel Dock, una volta spostate manualmente.
•    Supporto di ricerca Spotlight per le applicazioni Windows.
•    L'avanzamento di download e altre operazioni viene ora visualizzato sulle icone di applicazioni Windows 7 nel Dock.
•    Le Jump List di Windows 7 sono supportate dalle applicazioni Windows nel Dock; visualizza i tuoi documenti recenti facendo clic destro sull'icona dell'applicazione nel Dock.
•    Raggruppamento di tutte le finestre di una singola applicazione Windows nella stessa applicazione nel Dock.
•    Le icone delle applicazioni Windows possono essere configurate perché non vengano visualizzate nel Dock usando l'opzione "Visualizza icone nel Dock" nella configurazione della macchina virtuale.

Ottimizzazione di Coherence
•    Performance grafica ottimizzata in Coherence e compatibilità migliorata nelle applicazioni 3D.
•    Logica ottimizzata delle modalità di visualizzazione Crystal e Coherence; la modalità Crystal è ora un'estensione di Coherence.
•    Freccia presente nella barra dei menu del Mac per personalizzare le icone delle applicazioni Windows in Coherence.
•    I collegamenti di Mac OS (Cmd+W, Cmd+Q, Cmd+~, Cmd+M, Cmd+H, Cmd +Alt+H) possono essere usati per gestire le applicazioni Windows nell'utilizzo di Coherence con la modalità Crystal abilitata.
•    Le opzioni "Testo formattato" e "Appunti condivisi" possono ora essere disabilitati nella finestra di dialogo Configurazione della Macchina Virtuale.

Caratteristiche orientate ai switcher

•    Interfaccia utente di Parallels Transporter semplificata e migliorata.
•    L'opzione di migrazione “Come un Mac” che consente di trasferire i documenti, le immagini e la musica dal PC verso le corrispondenti cartelle nel Mac.
•    Migrazione dei preferiti e le impostazioni di Internet da Internet Explorer, Firefox o Chrome sul PC verso il browser predefinito sul Mac.
•    Supporto per l'importazione della partizione Boot Camp verso una macchina virtuale Parallels.
•    Supporto per l'accesso automatico Windows per utenti avanzati che desiderano passare a Mac.
•    Rilevamento del firewall automatico durante la migrazione dal PC al Mac.
•    Supporto per importare macchine virtuali Virtual Box 3.1.2 e 3.1.4.
•    Importazione più veloce e senza problemi delle macchine virtuali VMware, Virtual PC e VirtualBox.

 



7f7551051651be47612fed81ddb2b30e 1e5db16426987d561060acdf56d947b4 df4909b7dd0609a3c148f007041db6d9

FEEDBACK
Was this article helpful?
Tell us how we may improve it.
Yes No