Search

Language:  

Available article translations:

Installazione di Windows sul Mac mediante Parallels Desktop

APPLIES TO:
  • Parallels Desktop for Mac Business Edition
  • Parallels Desktop 12 for Mac Standard Edition
  • Parallels Desktop 11 for Mac Standard Edition
  • Parallels Desktop 10 for Mac Standard Edition
  • Parallels Desktop for Mac Pro Edition
  • Parallels Desktop Lite

In questa pagina vengono fornite istruzioni in merito alla prima installazione di Windows sul Mac per utilizzare Parallels Desktop.

È inoltre possibile:

  • Importa i dati dal PC Windows verso il Mac. Per istruzioni, consulta KB 123929. Se utilizzi Parallels Desktop 12 for Mac, visita l’articolo KB 123929

  • Aggiorna una macchina virtuale Windows 7, 8 o 8.1 esistente a Windows 10. Per istruzioni, consulta l’articolo KB 122884.

  • Se utilizzi Parallels Desktop 10, scarica e installa l'ambiente di test Modern.IE in Parallels Desktop.

Seguire la proceduta riportata di seguito per installare Windows sul computer Mac mediante un file d'immagine disco .iso o un DVD d'installazione Microsoft Windows.

Passaggio 1: Acquista Windows

Parallels Desktop per Mac non include Microsoft Windows. Se non disponi di una copia di Windows, acquista Windows 10 dal Microsoft Online Store:

Nota: visita questa pagina per aiuto nella scelta della versione di Windows 10: Home o Pro.

Dopo l'acquisto visita la pagina Scarica Windows 10 per creare il tuo supporto di installazione e la pagina Windows 10 per maggiori informazioni sull'aggiornamento da versioni di Windows precedenti.

Per versioni precedenti di Windows, fai riferimento a rivenditori locali o online autorizzati, compreso Amazon.com.

Passaggio 2: Crea una nuova macchina virtuale

Nella cartella Applicazioni apri Parallels Desktop e scegli File > Nuova.

Fai clic su Installa Windows o altri SO da un DVD o un file d'immagine, quindi fai clic su Avanti.

Passaggio 3: Seleziona il supporto d'installazione

È possibile installare Windows da un DVD, un'immagine disco .iso o un'unità USB di avvio.

Importante: I file di installazione Windows con estensione .exe possono essere utilizzati solo per aggiornare una macchina virtuale (VM) Windows esistente. Se stai eseguendo una nuova installazione per creare una nuova macchina virtuale Windows, il file d'installazione .exe non funzionerà. Contatta il rivenditore per richiedere un'immagine .iso o un disco fisico.

Parallels Wizard rileverà automaticamente il supporto d'installazione che si desidera usare per installare Windows.

È anche possibile passare alla modalità manuale e scegliere la sorgente per l'installazione di Windows.

Passaggio 4: Immetti la chiave del prodotto Windows

Fai clic su Avanti. Nella finestra Chiave del prodotto Windows, lascia selezionata l'opzione Installazione Express.

Nota: Se deselezioni Installazione Express, è necessario installare Parallels Tools manualmente dopo l'installazione di Windows.

In seguito, fai clic su Avanti.

Passaggio 5: Seleziona il modo in cui desideri usare Windows

Seleziona il modo in cui desideri usare Windows in Parallels Desktop per Mac:

  • Produttività
  • Solo giochi

E in Parallels Desktop for Mac Pro e Business Edition:

  • Sviluppo software
  • Test di software
  • Progettazione

Per ulteriori informazioni sui profili della macchina virtuale, consulta l’articolo KB 123878.

Passaggio 6: Specifica un nome e un percorso

Nome: Puoi specificare un nome per la macchina virtuale.

Percorso: Il percorso predefinito per le macchine virtuali Parallels Desktop è /Users/username/Documents/Parallels.

Se desideri che anche altri account utente del Mac possano accedere a questa installazione Windows, seleziona "Condividi con altri utenti di questo Mac".

Se desideri cambiare le impostazioni predefinite della macchina virtuale, seleziona Personalizza le impostazioni prima dell'installazione. Le impostazioni possono essere facilmente modificate anche dopo l'installazione.

Passaggio 7: Avvia l'installazione

Fai clic su Avanti per avviare l'installazione di Windows. Una volta installato Windows, è possibile avviarlo aprendo un'applicazione di Windows o facendo clic sul pulsante di accensione nell'elenco delle macchine virtuali Parallels.

Importante: Al primo avvio di Windows, verrà installato Parallels Tools per consentire il corretto funzionamento tra Windows e OS X. È importante non annullare né arrestare la procedura di installazione. Dopo l'installazione di Parallels Tools, verrà chiesto di riavviare Windows.

Risoluzione dei problemi

Se si verificano problemi con l'installazione di Windows da un DVD o se non si dispone di un'unità DVD, è possibile usare un'altra unità per creare un'immagine .iso ed eseguirne l'installazione. Per istruzioni, consulta l’articolo KB 4917: Come creare un'immagine .iso da un DVD di installazione Windows.

Altri modi per creare una macchina virtuale Windows usando Parallels Desktop

È possibile creare una macchina virtuale Windows mediante:




1e5db16426987d561060acdf56d947b4 f9b6a8d63f3437e0dca35c9704a9033c 4987860c21de5849bcebfeb0472cfd03 df4909b7dd0609a3c148f007041db6d9 ae069407387ff6d2cdd44f3842d61cf7 837e6c2dfd4fe5573cb6701d781382b4 584440c573d4db14a3f3474b4eb55bb0 385adc52a567cad80fb2f95fb8c393bc

FEEDBACK
Was this article helpful?
Tell us how we may improve it.
Yes No