Search

Language:  

Available article translations:

Quali sono le novità in Parallels Desktop 13 per Mac?

APPLIES TO:
  • Parallels Desktop for Mac Business Edition
  • Parallels Desktop 13 for Mac Home Edition
  • Parallels Desktop 13 for Mac Pro Edition

Informazioni

Prestazioni

  • Lavorare con file Windows da macOS® è fino al 20% più veloce se la macchina virtuale si trova su un'unità a stato solido (SSD) e fino al 40% più veloce se si trova su un disco rigido rotazionale (HDD).
  • Lavorare con file Windows da Windows è fino al 50% più veloce se la macchina virtuale si trova su un disco rigido rotazionale (HDD).
  • Lavorare con i file su un dispositivo di archiviazione SSD Thunderbolt™ connesso Windows è fino al 100% più veloce.
  • Lavorare con i file su un dispositivo di archiviazione USB 3.0 connesso a Windows è fino al 40% più veloce.
  • La creazione di una istantanea della macchina virtuale è fino al 50% più veloce.

Miglioramenti generali

  • Se non hai Windows, Parallels Desktop può aiutarti a scaricare e installare Windows 10.
  • Se desideri provare Parallels Desktop, il periodo di prova inizia solo dopo il primo avvio della macchina virtuale, in modo da poter avere più tempo per utilizzarlo.
  • Durante il periodo di prova, tutte le opzioni disponibili solo in Parallels Desktop® per Mac Pro Edition sono contrassegnate dal simbolo "PRO", per consentirti di scegliere la versione preferita.
  • Quando provi ad arrestare o reimpostare Windows durante l’installazione degli aggiornamenti, Parallels Desktop visualizza un messaggio di conferma.
  • Parallels Desktop ti informa quando alcune azioni (ad esempio, download e installazione delle appliance virtuali) non sono più disponibili a causa dell’assenza di connessione Internet.
  • Distingui le macchine virtuali con istantanee tramite la nuova icona istantanee e usala per aprire lo snapshot manager con un singolo clic.
  • Lavora con la macchina virtuale in una nuova modalità di visualizzazione, Picture in Picture:
    • La macchina virtuale viene visualizzata in una finestra piccola che diventa trasparente quando passi a un’altra finestra.
    • Puoi scegliere di visualizzare la finestra della macchina virtuale su tutti gli spazi e nella parte superiore delle altre finestre.
    • Il pulsante Chiudi riporta la macchina virtuale nella modalità di visualizzazione Finestra.
  • Nuovo aiuto sensibile al contesto per tutte le opzioni Parallels Desktop. Basta fare clic sull’icona “?” e leggere la descrizione di ogni opzione sullo schermo.
  • È stato migliorato il trasferimento di un PC Windows a una macchina virtuale sul Mac.
  • È stata migliorata la conversione di macchine virtuali di terze parti al formato Parallels.
  • È stato migliorato in maniera significativa il lavoro con la macchina virtuale Boot Camp®.

Grafica

  • Ora, quando ridimensioni la finestra della macchina virtuale o passi tra le modalità di visualizzazione, la risoluzione dello schermo dalla macchina virtuale cambia in maniera più rapida e senza interruzioni.
  • Stiamo continuando a lavorare sul supporto OpenGL 3.0. I primi risultati sono visibili già in un aggiornamento di Parallels Desktop 12, dove abbiamo aggiunto il supporto per giochi quali Rage, Wolfenstein: The New Order e Wolfenstein: The Old Blood. Ora abbiamo aggiunto il supporto per DIALux evo e Northgard.
  • È stato migliorato il modo in cui Windows viene visualizzato quando è selezionata l’opzione Risoluzione Retina > Adattata: il testo è più nitido e la grafica più precisa.

Integrazione con Mac

  • Supporto iniziale per macOS 10.13 High Sierra sia per sistemi operativi guest che host. Una volta che il sistema viene rilasciato ufficialmente, potresti dover aggiornare Parallels Desktop.
  • Usa la Touch Bar™ sul MacBook® per lavorare con Parallels Desktop, Windows e le applicazioni Windows.
  • Personalizza la Touch Bar per le applicazioni Windows.
  • Proteggi dalla modifica le preferenze Parallels Desktop e la configurazione della macchina virtuale grazie all’ID touch®.

Supporto per Windows 10 Fall Creators Update

  • Supporto iniziale per Windows 10 Fall Creators Update. Una volta che il sistema operativo viene rilasciato ufficialmente, potrebbe essere necessario aggiornare Parallels Desktop.
  • Supporto esteso per la funzione People Bar:
    • Comunica con le persone da Dock, Finder® e Spotlight® di macOS.
    • Posiziona sul Dock tutte le persone che desideri.
    • Quando Windows è in esecuzione in modalità Coherence, gestisci People Bar dalla barra dei menu macOS.

Linux

  • Supporto migliorato per sistemi operativi guest Zorin, Elementary, Kali Linux e Manjaro Linux:
    • Parallels Tools può essere installato e funziona correttamente.
    • Questi sistemi vengono rilevati automaticamente durante l’installazione.
    • Le icone corrette di questi SO vengono usate nell’interfaccia di Parallels Desktop in modo che gli utenti possano distinguerle dalle altre macchine virtuali Linux.
  • Scarica le appliance virtuali di Linux Mint dalla procedura guidata di installazione.

Nuovo design

  • L’interfaccia Parallels Desktop è stata migliorata e riprogettata per renderla ancora più chiara e intuitiva.
  • Le finestre di dialogo di accesso e legate alla licenza sono state riprogettate per essere più chiare e semplici.
  • La modifica delle proprietà del disco rigido della macchina virtuale è stata migliorata e leggermente riprogettata. - Per impostazione predefinita, i dischi rigidi virtuali raggiungono ora i 256 GB per ridurre l’esigenza di modifica delle proprietà del disco.
  • Modifica il colore dell’interfaccia Parallels Desktop: puoi scegliere tra gli schemi grigio chiaro e scuro.
  • L’icona Parallels Desktop è stata aggiornata con Windows 10.

Un regalo per gli utenti di Parallels Desktop

  • Scarica e installa Parallels® Toolbox per Mac e Windows per semplificare le attività di tutti i giorni. (Parallels Toolbox è completamente gratuito per i clienti di Parallels Desktop 13.)

Solo per Parallels Desktop Pro Edition e Business Edition

  • Assegna fino a 32 CPU e 128 GB di memoria in una macchina virtuale.
  • Usa una nuova opzione Limite di memoria esteso per allocare ancora più memoria alla macchina virtuale rispetto al Mac. Questa funzionalità è progettata per sviluppatori e a scopo di test.
  • Usa Intel® VTune Amplifier, Linux “perf” e Mozilla “rr” per migliorare le prestazioni delle applicazioni. Per usare questa funzione, abilita la Virtualizzazione PMU nella scheda Hardware > CPU e memoria della configurazione della macchina virtuale.
  • Modifica rapidamente la risoluzione dello schermo della macchina virtuale dal menu Visualizza > Imposta risoluzione. Per usare questa funzione, abilita Mostra strumenti per sviluppatori nella scheda Opzioni > Altre opzioni della configurazione della macchina virtuale.
  • Ora non devi perdere tempo a cercare l’indirizzo IP della macchina virtuale. - Trovalo e copialo dal menu Dispositivi > Rete. Per usare questa funzione, abilita Mostra strumenti per sviluppatori nella scheda Opzioni > Altre opzioni della configurazione della macchina virtuale.

Solo per Parallels Desktop per Mac Business Edition

  • Non infastidire utenti inesperti con l’interfaccia Parallels Desktop, le installazioni di Windows e la virtualizzazione: permetti loro di lavorare con applicazioni scelte di Windows in una modalità singola applicazione completamente nuova. Per ulteriori informazioni, leggi la Guida per l'amministratore di Parallels Desktop Business Edition.
  • Struttura migliorata del pacchetto Implementazione di massa di Parallels Desktop.
  • Aggiungi le applicazioni Windows selezionate al Dock macOS mentre implementi il pacchetto di implementazione di massa di Parallels Desktop.
  • Impostazioni relative alla sicurezza migliorate e riprogettate.
  • Usa ID touch per approvare diverse azioni protette da password sulle macchine virtuali (ad esempio, modificare lo stato della macchina virtuale, modificare la configurazione della macchina virtuale e così via).



75d98cd907f9039d751a2fcf959077c7 f9b6a8d63f3437e0dca35c9704a9033c a9c6e0b6a5209e617a7c0dd5eace86cf 1e5db16426987d561060acdf56d947b4 b5b4596be13eab7e173e552861335790 4987860c21de5849bcebfeb0472cfd03

FEEDBACK
Was this article helpful?
Tell us how we may improve it.
Yes No