Search

Language:  

Available article translations:

Nella modalità Coherence la barra delle applicazioni di Windows rimane dietro il Dock

APPLIES TO:
  • Parallels Desktop for Mac Business Edition
  • Parallels Desktop for Mac Home Edition
  • Parallels Desktop for Mac Pro Edition

Sintomi

Ho eseguito l'aggiornato a Parallels Desktop 9 per Mac e la barra delle applicazioni Windows è ora posizionata dietro il Dock. Come posso fare perché la barra delle applicazioni Windows venga visualizzata nella parte superiore del Dock?

Causa

Si tratta di un nuovo comportamento della barra delle applicazioni Windows nella modalità di visualizzazione Coherence in Parallels Desktop 9 per Mac.

Tali modifiche sono state effettuate per ottimizzare ancora di più la modalità di visualizzazione Coherence durante l'utilizzo di app a schermo intero, sopratutto in Windows 8 e 8.1, oltre che per rendere Parallels Desktop 9 completamente compatibile con OS X Mavericks.

Vedi la descrizione avanzata per ulteriori dettagli.

Soluzione

La modalità di visualizzazione Coherence è stata progettata per "rimuovere" il Desktop Windows e rendere visibili le applicazioni Windows come se fossero app Mac native. Per questo motivo la barra delle applicazioni Windows è nascosta in modo predefinito.

Tuttavia, se l'utente avessi bisogno di rendere visibile la barra delle applicazioni Windows, è possibile attivarla mediante i seguenti passaggi: Dal menu Parallels -> premere Alt -> Mostra barra delle applicazioni Windows.

Per risolvere il problema relativo alla sovrapposizione del Dock sulla barra delle applicazioni Windows, è possibile procedere come segue:

  • Spostare la barra delle applicazioni Windows a destra o a sinistra sullo schermo del Mac

    • Fare clic destro sulla barra delle applicazioni Windows, deselezionare l'opzione Blocca la barra delle applicazioni

    • selezionare e trascinare la barra delle applicazioni Windows a destra o a sinistra dello schermo con l'aiuto del mouse

    • Fare clic destro sulla barra delle applicazioni Windows e selezionare l'opzione Blocca la barra delle applicazioni
  • Nascondi il Dock

    • Fare clic sul menu Apple -> Dock -> Attiva Nascondi

Descrizione avanzata:

Come funzionava in Parallels Desktop 8:

Immagina di avere un Mac con una risoluzione dello schermo predefinita di 1440x900. Per poter implementare la modalità di visualizzazione Coherence, dovresti ridurre forzatamente la dimensione dello schermo del Mac affinché le finestre delle applicazioni Windows non finissero sotto la barra dei menu del Mac o sotto il Dock. Quindi, la risoluzione reale dello schermo disponibile per la macchina virtuale Windows era 1440x (900 - La barra dei menu Mac (22) - Area del Dock (68)), che, in effetti, equivalgono alle proporzioni 1440x810.

Ha funzionato perfettamente per i sistemi operativi guest Windows da Windows XP fino a Windows 7. Tuttavia, nel caso di Windows 8, potrebbero talvolta verificarsi dei problemi in particolare durante l'utilizzo delle app a schermo intero di tale sistema operativo. Dopo la pubblicazione di Windows 8.1 Preview OS X Mavericks Developers Preview si giunse alla conclusione che il vecchio schema della modalità di visualizzazione Coherence avrebbe causato inconvenienti durante l'utilizzo delle applicazioni di Windows 8 e 8.1 su un computer host Mac con il sistema operativo OS X Mavericks.

Per tale motivo, è stata presa la decisione di adottare totalmente la risoluzione nativa dello schermo Mac per la modalità di visualizzazione Coherence.

Come funziona in Parallels Desktop 9:

Torniamo al nostro esempio: Abbiamo un Mac con una risoluzione dello schermo predefinita di 1440x900. Adesso useremo tutto lo schermo del Mac per utilizzare le applicazioni Windows. Quindi adesso le applicazioni Windows possono comportarsi come le applicazioni Mac: possono usare tutta l'area di lavoro e addirittura spostarsi dietro il Dock.

Forse hai notato che anche se la modalità di visualizzazione Coherence può ora essere utilizzata insieme allo schermo del Mac, le applicazioni Windows restano ancora limitate dalla barra dei menu del Mac e il Dock. Ad esempio, anche quando vengono ingrandite, non vanno dietro la barra dei menu e il Dock (se abilitato).

Viene fatto mediante la definizione di "un'area di utilizzo" limitata che evita che le applicazioni Windows vadano sotto la barra dei menu del Mac e fa che si comportino come applicazioni Mac.

E allora perché la barra delle applicazioni Windows rimane comunque dietro il Dock?

La barra delle applicazioni Windows è progettata per restare fuori l'area di utilizzo ed ha come funzione quella di delimitare l'area di utilizzo. Per tale motivo va inevitabilmente verso la parte posteriore dello schermo del Mac (nello stesso modo che accade nello schermo standard di Windows) e quindi, viene sovrapposta con il Dock.




1e5db16426987d561060acdf56d947b4 a9c6e0b6a5209e617a7c0dd5eace86cf f9b6a8d63f3437e0dca35c9704a9033c 4987860c21de5849bcebfeb0472cfd03

FEEDBACK
Was this article helpful?
Tell us how we may improve it.
Yes No