Search

Language:  
Search for:

Available article translations:

Novità presenti in Parallels Desktop 8 per Mac

APPLIES TO:
  • Parallels Desktop 8 for Mac

Questa versione di Parallels Desktop per Mac include i seguenti miglioramenti e nuove funzionalità:
 
Compatibilità di OS X Mountain Lion
- Esegui OS X Mountain Lion in una macchina virtuale.
- Crea una macchina virtuale OS X Mountain Lion usando la partizione di ripristino.
- Le notifiche di Parallels Desktop vengono visualizzate nel Centro notifiche di Mountain Lion.
- Supporto per Dictation di Mountain Lion.
 
Supporto di Windows 8
- Usa la modalità Coherence in Windows 8.
- Le applicazioni Metro usano correttamente lo schermo intero quando Windows 8 è in modalità Coherence come lo farebbero su un PC.
- Le applicazioni Metro vengono ridimensionate sui computer Mac con una risoluzione più bassa, in modo da facilitarne l'utilizzo.
- Le notifiche toast di Windows 8 vengono visualizzate nello stesso modo delle notifiche di Mountain Lion. Fai clic sulla notifica per avviare l'applicazione corrispondente.
 
Capacità di utilizzo
- La nuova funzionalità Presentation Wizard permette di connettere un display esterno e iniziare a mostrare la presentazione da un'applicazione del SO guest con solo un clic..
- La modalità di visualizzazione Schermo Intero ora permette di vedere il SO host e guest contemporaneamente quando si utilizzano due o più display.
- Visualizza l'informazione dettagliata su quanto spazio su disco è occupato dalle macchine virtuali, istantanee e altri file di Parallels Desktop con solo un clic per liberare spazio su disco.
- Quando sei in modalità Finestra, il puntatore del mouse si affigge ai bordi delle finestre della macchina virtuale, in modo da facilitare l'accesso a funzioni come il menu Start in Windows 8, la barra delle attività (se nascosta) in Windows XP e la barra dei menu in OS X.
- In modalità Coherence, l'icona della barra dei menu della tastiera Mac indica la lingua d'input di Mac e Windows.
- Gli indicatori relativi alla lingua e Blocco Maiusc rendono semplice l'immissione di password in Parallels Desktop.
- La fusione dei Cestini Windows e di OS X permette di svuotare soltanto un cestino per eliminare i file di entrambi. Ripristinando un file dal cestino, viene anche rimosso dall'altro.
- Verifica con semplicità l'utilizzo della memoria e della CPU della macchina virtuale.
- In Mission Control, tutte le finestre sono raggruppate per applicazione.
- Supporto per la lista recente di macchine virtuali in Mission Control.
- Quando si connette un'unità USB, compare nel SO guest come un'unità USB invece di una cartella condivisa.
- Quando è condiviso, il disco rigido del Mac compare nel SO guest come un disco rigido invece di una cartella condivisa.
- Installa Parallels Desktop in modo più semplice che mai, semplicemente facendo doppio clic sull'icona Installa. Parallels Desktop si occupa del resto.
- Fai doppio clic sulla finestra di una macchina virtuale spenta, sospesa o in pausa per ottenere un menu che ti permette di trovare la macchina virtuale nel Finder, aprire le impostazioni di configurazione e altro. - Differenzia in modo semplice le macchine virtuali nel Finder dalle relative icone che hanno lo stesso aspetto che il proprio sistema operativo guest.
- Premi e tieni premuto il tasto Option (Alt) per visualizzare le opzioni aggiuntive nel menu Parallels in modalità di visualizzazione Crystal. - Passa a modalità di visualizzazione Coherence o Schermo Intero con solo un clic, usando i pulsanti nella barra dei titoli della finestra della macchina virtuale. - Nuovo design più intuitivo per creare o personalizzare abbreviazioni da tastiera per le macchine virtuali.
- Crea le proprie abbreviazioni da tastiera nelle Preferenze di Sistema OS perché funzionino su Parallels Desktop.
 
Integrazione
- Trascina un file verso l'icona dell'applicazione e-mail del SO guest nel Dock per creare un nuovo messaggio in tale applicazione con il file in allegato.
- Salva e invia file creati nelle applicazioni Windows Microsoft Office usando la tua applicazione e-mail OS X.
- Seleziona e trascina file tra le macchine virtuali Windows.
- Seleziona e trascina file tra le macchine virtuali Linux e il Mac.
- Con solo un clic puoi aprire su Internet Explorer una pagina del browser Safari.
- Copia e incolla testo e immagini tra le versioni host e guest di OS X.
- Usa OS X come un sistema operativo guest in modalità Coherence.
- Usa abbreviazioni da tastiera di OS X perché funzionino con le macchine virtuali di OS X.
- Scarica e installa Android direttamente da Parallels Desktop.
 
Dispositivi
- Invia file ai dispositivi Bluetooth dalle macchine virtuali Windows.
- Quando un mouse USB è connesso direttamente a Windows, il puntatore del mouse si sposta ora in modo coerente ed è sempre visibile.
 
Sicurezza
- Proteggi Windows usando Norton Internet Security o Kaspersky Security per Windows.
- Proteggi il Mac usando Kaspersky Security per OS X.
 
Performance
- Se hai un Mac con display Retina, Windows è ottimizzato con un'interfaccia più precisa e nitida.
- La quantità di spazio libero su disco necessaria è ridotta in modo significativo per rimuovere o spostare istantanee.
- Comportamento del puntatore del mouse ottimizzato per giochi.
- Prestazioni superiori di Input/Output (I/O).
- Prestazioni della grafica 3D superiori.
Nota: L'accelerazione grafica 3D non è disponibile nelle macchine virtuali in esecuzione su computer Mac dotati di scheda video Intel GMA 950 o ATI X1600/X1900.
 
 
Problemi noti
 
- Se apri il Dashboard durante l'utilizzo di un'applicazione Windows in Coherence, l'input della tastiera potrebbe anche continuare la registrazione in Windows. Per esempio, se inserisci numeri nella Calcolatrice del Dashboard, potrebbero anche comparire nell'applicazione attiva Windows.
- Non è possibile scaricare Chrome, Android e Ubuntu in Parallels Desktop se il Mac si connette a Internet via un server proxy che richiede autenticazione.- I layout di tastiera Parallels in Windows 8 potrebbero essere mancanti. - Le macchine virtuali OS X Lion potrebbero risultare danneggiate dopo l'attivazione di FileVault all'interno della versione guest di OS X Lion. 
- Alcuni componenti del kernel potrebbero non essere automaticamente aggiornati quando per Parallels Desktop 8 viene eseguito il downgrade a Parallels Desktop 7.
 
 
Requisiti di Sistema
 
Hardware
- Un computer Mac con processore Intel Core 2 Duo, Core i3, Core i5, Core i7 o Xeon.
- Almeno 2 GB di RAM (consigliati 4 GB o superiore)
Nota: Il Mac deve avere memoria sufficiente per usare Mac OS X e le relative applicazioni oltre alla memoria richiesta per ogni sistema operativo aggiuntivo (e i relativi programmi) che si desiderano usare simultaneamente.
- Almeno 700 MB di spazio disponibile sul volume di avvio (il volume contenente Mac OS X) per l'installazione di Parallels Desktop.
- 15 GB di spazio su disco disponibile per Windows.
- Connessione a Internet richiesta per ottenere funzionalità e aggiornamenti software specifici.  
Software
- OS X Mountain Lion 10.8 o versioni successive, OS X Lion 10.7.4 o versioni successive o Mac OS X Snow Leopard 10.6.8 o versioni successive.
- Uno dei seguenti:             - Un disco d'installazione Windows o altro supporto d'installazione per i sistemi operativi che si desiderino usare insieme a Mac OS X.
- Connessione a Internet per scaricare e installare uno dei numerosi sistemi operativi disponibili all'interno di Parallels Desktop, come Windows 8 Release Preview, Google Chrome e Ubuntu.




969a7877819c0830af8bf12fb58c1eef 1e5db16426987d561060acdf56d947b4 790d27220dd34433ff172f45c18cfb98 33c4522b6fa9ca8e050f19b889fb58f1

FEEDBACK
Was this article helpful?
Tell us how we may improve it.
Yes No