Cerca

Lingua:  
Cerca:

Versioni tradotte dell'articolo:

Come implementare Parallels Plesk Panel 11 sul servizio Amazon EC2

APPLICABILE A:
  • Parallels Plesk Panel 11.0 for Linux
  • Parallels Plesk Panel 11.5 for Linux

Articolo KB per la versione Windows di Plesk.

Note sulla versione

Per semplificare il provisioning di Parallels Plesk Panel 11 sul Cloud ai fornitori di infrastruttura (tra cui i service provider che offrono server dedicati, VPS o IaaS), Parallels presenta l'immagine AMI di Parallels Plesk Panel per Amazon EC2.

Passi per l'implementazione

  1. Accedi a AWS Marketplace e trova il prodotto Parallels Plesk Panel with PowerPack se desideri implementare un'istanza di Parallels Plesk Panel 11 con inclusa la licenza di Power Pack o vai sul prodotto Parallels Plesk Panel - Bring Your Own License (CentOS) se possiedi già una licenza di Parallels Plesk Panel 11.

  2. Premi il pulsante "Continue".

  3. Scegli la scheda 1-Click Launch e seleziona la tua area geografica per implementare un'istanza e il tipo d'istanza EC2 in base alle proprie esigenze (Nota: i prezzi variano a seconda dell'area geografica). Seleziona l'opzione predefinita o crea un nuovo Gruppo di Sicurezza basato sulle impostazioni del rivenditore. Presta speciale attenzione alle porte che sono richieste per Parallels Plesk Panel:

    KB391 Quali sono le porte che si devono aprire perché tutti i servizi Parallels Plesk Panel funzionino con un firewall?

    Scegli l'utilizzo di "Key Pair" (coppie di chiavi) per la connessione all'istanza. (la coppia di chiavi esistente è richiesta per la connessione all'istanza di Parallels Plesk Panel).

  4. Premi Launch con il pulsante 1-Click.

  5. Quando l'istanza verrà implementata, fai clic sul link Visit Your Software; comparirà la pagina con il tuo abbonamento:

  6. Seleziona Manage nella Console AWS

  7. (Passaggio facoltativo) Allega il tuo IP elastico all'istanza e attendi mentre l'IP e il suo DNS Pubblico sono configurati.

  8. Connetti all'istanza via SSH. Aggiorna i pacchetti di sistema con

    # yum update
    
  9. Esegui questo comando:

    # /usr/local/psa/bin/amazon_setup_ip <external IP>
    
  10. Accedi a Parallels Plesk Panel con questo URL: https://<external IP>:8443 con le credenziali di accesso valide (login e password), che si possono ottenere con l'aiuto del comando:

    # /usr/local/psa/bin/admin --show-password
    

    Nota: L'istanza di Parallels Plesk Panel può essere accessibile alcuni minuti dopo l'implementazione dell'istanza a causa dell'installazione di aggiornamenti.

  11. Configura l'IP del tuo server. Si consiglia di configurare un IP condiviso.

  12. Indica un hostname. Si consiglia di usare un nome di dominio che l'utente possa controllare o uno controllato dal DNS Publico dell'istanza di Amazon che sia coerente in caso di un IP elastico.

  13. Cambia la password.

  14. Se scegli il prodotto Bring Your Own License, attiva la licenza dell'istanza di Parallels Plesk Panel come descritto nella Guida all'aggiornamento e installazione di Parallels Plesk Panel 11.

Cambiare l'indirizzo IP

Dopo ogni stop/avvio (se non è usato l'IP elastico) o dopo l'assegnazione di un nuovo IP elastico all'istanza di Parallels Plesk Panel configurata, è necessario procedere come segue:

  1. Connetti all'istanza via SSH.

  2. Esegui questo comando:

    # /usr/local/psa/bin/amazon_setup_ip <new external IP>
    
  3. Riconfigurare tutti i server DNS esterni usati dai domini ospitati perché corrispondano con il nuovo IP esterno del computer.

  4. Controlla che tutti i record A del modello DNS del server puntino verso il nuovo IP esterno e sincronizza le modifiche per tutte le zone, come descritto nella Guida per amministratori: Eseguire operazioni massive su zone DNS.

    L'articolo Nginx non è stato avviato dopo il cambio di IP può essere utile per le istanze di Amazon/Parallels Plesk Panel.

Trasferimento di Parallels Plesk Panel verso l'istanza di Amazon EC2

Per trasferire il server di Parallels Plesk Panel a o dall'istanza di Amazon implementata dall'AMI di Parallels Plesk Panel è bene seguire le istruzioni descritte all'articolo KB #117069 - Come migrare domini che usano un modello DNS personalizzato.

Problemi noti e limitazioni

  • Non è possibile installare Parallels Plesk Panel per Amazon EC2 con il programma d'installazione di Parallels Plesk Panel generale, soltanto l'immagine AMI è supportata.
  • Il componente Tomcat non è compreso con l'AMI.
  • ColdFusion non funzionerà in Parallels Plesk Panel 11 su Amazon.
  • phpMyAdmin non funzionerà con database remoti.
  • Per cambiare l'ora in Parallels Plesk Panel, è necessario eseguire il seguente comando:

    # echo 1 > /proc/sys/xen/independent_wallclock
    
  • Alcuni filtri spam (tra cui il greylisting di Parallels Plesk Panel) considerano spam la posta autogenerata dagli hostname Amazon. Di conseguenza, potrebbe essere necessario cambiare l'hostname.



Allegati:


c7658ac2f68d6572a213687c1077afff 56797cefb1efc9130f7c48a7d1db0f0c 49af2da0f2dd4c81e962790bbbd0c2b4 5d735c0e028ee5b991e4fb80d34fb87f 06e81f1ab4b5cad9d3f946deecd91752 6d7d554563b7b77c7f8e8a903a4c0630

FEEDBACK
Questo articolo è stato utile?
Facci sapere come possiamo migliorarlo.
No
 
 
 
 
 
 
Virtualizzazione di Desktop
- Parallels Desktop 9 per Mac
- Parallels Desktop Switch to Mac Edition
- Enterprise
- Parallels Desktop per Mac Enterprise Edition
- Parallels Management Suite per Microsoft SCCM
- Tutti i Prodotti di virtualizzazione di desktop »
Piattaforme di Hosting & di Automazione di Cloud
Parallels Plesk Panel Suite
- Parallels Plesk Panel
- Parallels Plesk Automation
- Parallels Web Presence
Parallels Automation Suite
- Parallels Automation
- Parallels Automation for Cloud Infrastructure
- Parallels Business Automation Standard
Parallels Virtualization Suite
- Parallels Cloud Server
- Parallels Virtuozzo Containers
- Parallels Virtual Automation
Servizi & Risorse
- Services Cloud Acceleration
- Servizi professionali
- Servizi di supporto
- Training & Certificazione