Search

Language:  

Available article translations:

Installazione manuale di Parallels Tools

APPLIES TO:
  • Parallels Desktop for Mac Business Edition
  • Parallels Desktop for Mac Standard Edition
  • Parallels Desktop for Mac Pro Edition
  • Parallels Desktop Lite

Sintomi

Non riesco a installare automaticamente Parallels Tools attraverso il menu Mac della macchina virtuale. Azioni (Macchina virtuale con versioni precedenti) > Installa Parallels Tools.

Risoluzione (installazione manuale)

L’installazione e/o l’aggiornamento di Parallels Tools è sempre necessario quando si crea una nuova macchina virtuale o si aggiorna Parallels Desktop a una nuova build o versione.

Consigliamo inoltre di reinstallare Parallels Tools quando si tenta di risolvere problemi di integrazione host-guest, come ad esempio Coherence, applicazioni condivise, cartelle condivise, copia e incolla tra il Mac e la macchina virtuale e problemi con il mouse e la tastiera.

Se non viene avviata alcuna installazione automatica quando previsto (ad es. durante un aggiornamento alla build Parallels Desktop), oppure desideri installare Parallels Tools manualmente, segui la seguente procedura.


Nota: Tutti gli esempi si riferiscono a macchine virtuali Windows.


Scenario 1: Semplice

  1. Avviare la macchina virtuale
  2. Nel menu Mac fare clic su Azioni ( Macchina virtuale nelle versioni precedenti) > Installa Parallels Tools (o Reinstalla/Aggiorna Parallels Tools, se applicabile)

  3. Se l’installazione non si avvia, aprire il menu Start in Windows >Computer > Individua unità CD Parallels Tools. Quindi, fare doppio clic per avviare l’installazione di Parallels Tools.

  4. Se l’installazione di Parallels Tools non si avvia fare clic con il pulsante destro del mouse sul CD Parallels Tools. Quindi, scegliere Apri, individuare il file PTAgent.exe e fare doppio clic per avviare l'installazione.

Scenario 2: Più complicata

Se il file dell’immagine disco Parallels Tools non è montata nella macchina virtuale e non è possibile visualizzare il CD Parallels Tools in Windows Explorer nel menu Computer, seguire questa procedura:

  1. Verifica che la macchina virtuale sia in modalità Coherence: Se è in esecuzione in modalità Coherence, esci da Coherence.

  2. Nel menu del Mac, fai clic su Dispositivi > CD/DVD > Connetti immagine...

  3. Nella finestra Apri, andare in Applicazioni > Parallels Desktop > Contenuti > Risorse

  4. Nella cartella Risorse, andare nella cartella Strumenti e individuare il file prl-tools-win.iso. Fare clic sul file, quindi sul pulsante Apri

  5. Passare all’installazione manuale di Parallels Tools partendo dal Passaggio 3 dello Scenario 1 sopra descritto.

Scenario 3: Più complicato

Se non è possibile montare l’immagine Parallels Tools in Windows e i passaggi sopra descritti non funzionano (ovvero Windows non riconosce il disco CD/DVD collegato alla macchina virtuale), seguire questa procedura:

  1. Spegni la macchina virtuale.
  2. Individua la macchina virtuale nel Finder consulta l’articolo KB 117333.
  3. Fai clic con il tasto destro del mouse sul file .pvm della macchina virtuale, quindi seleziona Apri con > Parallels Mounter.

  4. I dischi rigidi della macchina virtuale verranno montati nel Finder:

  5. Individuare il disco rigido Windows contenente l’installazione Windows: contiene la cartella Windows.

  6. Aprire una nuova finestra del Finder e andare alla cartella Applicazioni,
  7. Individuare Parallels Desktop e fare clic con il pulsante destro > Mostra contenuti pacchetto

  8. Andare in Contenuti > Risorse > Strumenti.
  9. Individuare il file prl-tools-win.tar.gz ed estrarlo. La cartella prl-tools-win risultante verrà estratta nella stessa cartella Strumento o nella cartella Download. È possibile utilizzare Spotlight per trovare la cartella prl-tools-win.

  10. Copiare la cartella prl-tools-win sul disco rigido Windows montato nel Passaggio 5

  11. Estrarre i dischi rigidi Windows montati nel Finder

  12. Avviare la macchina virtuale Windows, aprire Windows Explorer e accedere al disco 'C:\'

  13. Aprire la cartella prl-tools-win e fare doppio clic su setup.exe per avviare l’installazione di Parallels Tools.

    In alternativa, è possibile andare nella cartella Dati, aprire la cartella secondaria amd64 o i386 in base all’architettura di Windows (64 bit o 32 bit); ed eseguire parallels-tools-amd64.exe o parallels-tools-i386.exe.

  14. Seguire la procedura guidata di installazione.





1e5db16426987d561060acdf56d947b4 385adc52a567cad80fb2f95fb8c393bc f9b6a8d63f3437e0dca35c9704a9033c 4987860c21de5849bcebfeb0472cfd03 df4909b7dd0609a3c148f007041db6d9

FEEDBACK
Was this article helpful?
Tell us how we may improve it.
Yes No