Cerca

Lingua:  
Cerca:

Versioni tradotte dell'articolo:

Migliori procedure e limitazioni note di Parallels Virtuozzo Containers per Windows

APPLICABILE A:
  • Parallels Virtuozzo Containers for Windows

Sommario

Questo articolo descrive le migliori procedure da seguire e le limitazioni note della tecnologia di Parallels Virtuozzo Containers per Windows dal punto di vista dell'utente finale.
 
L'articolo è utile per comprendere le capacità della tecnologia di virtualizzazione di SO e scegliere uno scenario di utilizzo appropriato per il prodotto Parallels Virtuozzo Containers.

NOTA: È possibile inserire le informazioni su questo articolo in ogni Container Windows del proprio ambiente, utilizzando lo strumento BgInfo:
113213 Come diffondere le migliori procedure di Parallels Containers per Windows tra gli utenti finali.

Limitazioni note

Nonostante le operazioni di gestione più veloci e i livelli di densità superiori che offre la virtualizzazione di container confronto alle soluzioni d'hypervisor, il fatto che i container condividono lo stesso kernel di SO con l'host, implica alcune limitazioni nel loro utilizzo. Questa sezione offre i consigli da seguire durante l'implementazione e la gestione di Parallels Virtuozzo Containers per Windows. Questi consigli sono imposta dalla natura della virtualizzazione di SO. 

  1. Aggiornamenti di MS e versioni di IE

    Parallels Virtuozzo Containers per Windows applica automaticamente ai container tutti gli aggiornamenti di MS Windows che sono installati sul server fisico. Utilizza sempre il servizio di Aggiornamento Automatico Windows sul server per aggiornare il software Windows. Non cercare di realizzare aggiornamenti in modo manuale o via il sito web di Microsoft. La versione di Internet Explorer (IE) deve essere la stessa sul server fisico che dentro a tutti i container ospitati sul server.

    NOTA: I clienti non devono installare aggiornamenti MS Windows e IE manualmente. Presenta l'aggiornamento automatico di container ai clienti come uno dei principali vantaggi della tecnologia di container.

    Articoli KB correlati:
    113634: Aggiornamenti Microsoft e Parallels Virtuozzo Containers per Windows
    113428: Come sapere se un aggiornamento Microsoft non supportato può essere installato su un nodo PVC
    5605: [Info] È possibile creare un template di Internet Explorer 7?
    6364: Internet Explorer 8.0 è compatibile con Parallels Virtuozzo Containers per Windows?
    7084: Come creare template di Internet Explorer 8 MUI Pack
    111363: Internet Explorer 9.0 è compatibile con Parallels Virtuozzo Containers per Windows?
     
  2. Antivirus

    Consigliamo di installare le soluzioni antivirus richieste (AV) sul server fisico. Poiché tutti i container condividono lo stesso kernel di SO con l'host, nessun software antivirus deve essere installato all'interno dei container. Il software Antivirus installato sul server fisico rileva tutti i virus all'interno dei container. Questo consente grandi risparmi per i clienti che devono installare soltanto una copia di una soluzione AV e che proteggeranno sia il server fisico che tutti i container in esecuzione.

    NOTA: I clienti non devono installare nessun software antivirus all'interno dei container. Il fornitore di servizi deve installare una copia del software antivirus sul SO di HW stesso.

    Articolo KB correlato:
    9589: Compatibilità software antivirus con Parallels Virtuozzo Containers 4.6
     
  3. Driver di terze parti all'interno dei container

    Il nucleo di virtualizzazione di Parallels Virtuozzo Containers per Windows blocca intenzionalmente tutti i driver di terze parti non verificati all'interno dei container per garantire la sicurezza dell'host e la stabilità del Nodo Hardware.
    Se si desidera eseguire un'applicazione con driver personalizzati all'interno dei container, consigliamo di creare una richiesta della caratteristica al Team di Sviluppo di Parallels mediante il sistema di Ticket di Supporto Parallels per implementare e verificare il supporto del driver.

    Articolo KB correlato:
    8533: Un driver installato all'interno dei container è bloccato e non può essere caricato
     
  4. Software di rete complesso all'interno dei container

    La corrente versione di Parallels Virtuozzo Containers per Windows supporta l'utilizzo soltanto di MS Windows VPN all'interno dei container.

    Articoli KB correlati:
    1601: [Info] È possibile supportare un cliente VPN all'interno di un VE?
    6429: Come avviare Secure Socket Tunneling Protocol (SSTP) all'interno di un container

    NOTA: CCProxy, OpenVPN, Cisco AnyConnect, Hamachi o altro software VPN diverso da Microsoft non è supportato all'interno dei container.
     
  5. Backup VSS all'interno dei container

    Se una soluzione di backup che utilizza VSS per creare snapshot del disco è installata su un container Virtuozzo, non può creare snapshot dell'unità di sistema del container (C:\), può soltanto creare snapshot delle unità aggiuntive. Si consiglia di utilizzare strumenti di backup Virtuozzo nativi sul server fisico.

    Articoli KB correlati:
    1968: [Info] Virtuozzo 4.0 supporta soluzioni di backup di terze parti?
    8527: [Info] Virtuozzo 4.5 e 4.6 supportano alcuna soluzione di backup di terze parti?
    6289: Come posso eseguire il backup e il ripristino di dati all'interno di Container mediante le soluzioni di backup di terze parti?
    111678: Impossibile creare il backup dello stato di sistema del server di Parallels Virtuozzo Containers utilizzando IBM Tivoli Storage Manager
     
  6. Modelli di applicazione:

    Esistono diverse limitazioni per i modelli di applicazione a causa del design di virtualizzazione a livello del SO.

    Articolo KB correlato:
    112675: Limitazioni del modello di applicazione in Parallels Containers per Windows
     
 

Migliori procedure

  1. Usi generali


    L'utilizzo di Parallels Virtuozzo Containers per Windows è fortemente consigliato per i fornitori di hosting che implementano container di piccole e medie dimensioni che non eseguono applicazioni mission-critical. Gli scenari consigliati sono:
    • Piattaforma per hosting IIS
    • Piattaforma per hosting di Parallels Plesk Panel
    • Desktop remoto e VDI (Firefox, MS Office, Skype, Acrobat Reader)

     
  2. Offerte altamente disponibili


    Utilizzando il software di clustering Microsoft Windows, è possibile creare un cluster failover di Virtuozzo contenente due o più Nodi Hardware e con supporto di failover per container e servizi mission-critical di Parallels Virtuozzo. Se un Nodo Hardware nel cluster non funziona correttamente o è preso offline come parte di una manutenzione pianificata, i servizi e i container dal server con problemi sono automaticamente commutati verso un altro Nodo nel cluster.

    NOTA: La tecnologia di Parallels Virtuozzo Containers per Windows stessa non offre SLA superiore al 99.5%.
     
  3. Versioni di Parallels Virtuozzo Containers per Windows


    Per usare tutta la potenza dei server ad alta performance, Parallels consiglia l'utilizzo della versione a 64-bit di Parallels Virtuozzo Containers 4.6. La versione a 64-bit può essere installata su server con Windows Server 2008 R2 o le edizioni x86-64 di Windows Server 2008 e Windows Server 2003.

    NOTA: Si consiglia di non utilizzare versione a 32-bit di Windows per container ad alto utilizzo di risorse con hosting web e di database. A causa della limitazione di riserva non di paging delle versioni a 32-bit di Windows, la densità di container con server di hosting web e hosting di database diminuisce significativamente.

    Articolo KB correlato:
    1675: [How To] Risolvere i problemi di riduzione di riserva di memoria di paging e non di paging (ID evento 2019 o 2020)
    112365 [HowTo] Nonpaged Pool monitoring
       
  4. Parametri di container di Parallels Virtuozzo Containers per Windows


    Versione di server Memoria (vprvmem) Processi e thread (numproc)
    Windows 2008 R2 Minimo 600 MB 90
    Consigliato 1024 MB 120
    Windows 2003 Minimo 300 MB 60
    Consigliato 600 MB 120


    NOTA: Questi parametri sono approssimati e si applicano alla configurazione di container tipica. Alcune applicazioni potrebbero richiedere limiti superiori di numproc e di RAM. È necessario tenere conto dei requisiti specifici dell'applicazione durante la configurazione dei limiti delle risorse per i container.
     
  5. Applicazioni ad alto utilizzo di memoria all'interno di container


    Un container non ha il proprio file di paging e il limite della memoria definisce una parte del file di paging sul server assegnato a questo container. Se i clienti eseguono un'applicazione ad alto utilizzo di memoria all'interno di un container, il limite della memoria per questo container deve essere impostato ad un livello sufficientemente alto da fornire ottime prestazioni dell'applicazione. Il fornitore di servizi deve, quindi, fornire la guida appropriata al cliente finale, riguardo l'utilizzo inteso e il livello appropriato della disponibilità di memoria per il VPS di tale cliente.
     
  6. Backup

    Parallels Virtuozzo Containers per Windows presenta uno strumento di backup nativo che consente agli utenti di eseguire il backup e ripristinare l'intero contenuto dei container. Non è necessario installare applicazioni di backup all'interno dei container a meno che l'applicazione richieda il backup a livello dell'applicazione (es., per ripristinare caselle postali di MS Exchange). I clienti possono anche utilizzare qualsiasi strumento compatibile di backup di terze parti per l'esecuzione di backup e il ripristino di container.

    NOTA: Si consiglia fortemente di eseguire regolarmente il backup dei container.

    NOTA: I clienti non devono installare applicazioni di backup all'interno dei container a meno che desiderino creare backup a livello dell'applicazione. In tal caso, devono installare un'applicazione VSS-aware su un'unità aggiuntiva piuttosto che sull'unità di sistema (C). Consultare la sezione Limitazioni di utilizzo per ulteriori dettagli.

    NOTA: Per la migliore esperienza di utilizzo di Parallels Virtuozzo Containers per Windows, si consiglia di eseguire il backup di grandi container su uno storage locale e quindi trasferire i backup conseguenti verso uno storage di rete, se necessario.

    NOTA: Oltre ai backup incrementali e differenziali, si consiglia fortemente di creare backup completi ad intervalli regolari.
     
  7. Migrazione

    Prima di spostare i container, accertati sempre che su entrambi i server fisici siano installati lo stesso set di aggiornamenti di Microsoft e la stessa versione di Internet Explorer.

    Articolo KB correlato:
    3591: [Info] Compatibiltà di versioni di SO per la migrazione di container
     
  8. Database

    Si consiglia fortemente l'utilizzo di database MS SQL o MySQL all'interno dei container.

    NOTA: Se i clienti desiderano utilizzare altri database all'interno di un container, accertati che il limite di memoria per il container sia importato ad un livello sufficientemente alto da fornire prestazioni ottime del database.
     
  9. Microsoft .NET Framework

    Parallels Virtuozzo Containers per Windows stesso non richiede .NET Framework per il corretto funzionamento, motivo per cui non è necessario installare pacchetti .NET Framework sul Nodo Hardware per farlo funzionare all'interno dei container. Se un'applicazione all'interno dei container richiede .NET Framework, dovrà essere installata direttamente all'interno del container.

    NOTA: Le versioni di .NET Framework sono diverse tra le versioni di SO. Consultare la tabella di compatibilità di SO durante l'installazione di .NET Framework:
    111448: Come installare correttamente .NET Framework all'interno dei container?



2897d76d56d2010f4e3a28f864d69223 4542fc1e09dcc36ad9dbfd547b6b7b3c 909d99074e442b52ce54cc7b31cf065d

FEEDBACK
Questo articolo è stato utile?
Facci sapere come possiamo migliorarlo.
No
 
 
 
 
 
 
Virtualizzazione di Desktop
- Parallels Desktop 9 per Mac
- Parallels Desktop Switch to Mac Edition
- Enterprise
- Parallels Desktop per Mac Enterprise Edition
- Parallels Management Suite per Microsoft SCCM
- Tutti i Prodotti di virtualizzazione di desktop »
Piattaforme di Hosting & di Automazione di Cloud
Parallels Plesk Panel Suite
- Parallels Plesk Panel
- Parallels Plesk Automation
- Parallels Web Presence
Parallels Automation Suite
- Parallels Automation
- Parallels Automation for Cloud Infrastructure
- Parallels Business Automation Standard
Parallels Virtualization Suite
- Parallels Cloud Server
- Parallels Virtuozzo Containers
- Parallels Virtual Automation
Servizi & Risorse
- Services Cloud Acceleration
- Servizi professionali
- Servizi di supporto
- Training & Certificazione